Sabato, 22 Settembre 2018
SIRACUSA

Molotov contro il presidente regionale dell'Aniem-Confapi

attentato, carmelo misseri, Sicilia, Archivio

A Siracusa il presidente regionale dell'Aniem-Confapi, Carmelo Misseri, subisce il secondo attentato intimidatorio in due giorni ad opera della criminalita' mafiosa nel cantiere della propria azienda, la Sics, lungo la statale 124, in provincia di Siracusa.

 

Dopo l'incendio dell'escavatore Caterpillar sabato sera, adesso sono state trovate bottiglie incendiarie su una pala meccanica. "E' un fatto gravissimo - denuncia l'Ance - che non puo' passare sotto silenzio. Lo Stato deve immediatamente ripristinare le condizioni di sicurezza attorno a Misseri, alla sua impresa e ai suoi dipendenti, ma anche per scongiurare la chiusura dell'attivita' e il licenziamento di 70 lavoratori".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X