Mercoledì, 19 Settembre 2018
CATANIA

Inchiesta Riela
imprendinditore non
replica al Gip

Si è avvalso della facoltà di non rispondere Filippo Riela, l'imprenditore dell'omonimo gruppo di trasporti, arrestato ieri per concorso esterno all'associazione mafiosa nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Catania sfociata in un sequestro di beni valutati in 30 milioni di euro. Il Gip Alba Sammartino terrà nei prossimi giorni l'interrogatorio di garanzia per Francesco Riela, fratello dell'imprenditore già condannato all'ergastolo con sentenza definitiva, al quale è stato notificata un'ordinanza di custodia cautelare per associazione mafiosa. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook