Sabato, 22 Settembre 2018
TRASPORTI

"Mancata apertura
scalo di Comiso
è sacrilegio"

"La mancata apertura dell'aeroporto di Comiso è un sacrilegio che non possiamo accettare. Per questo oggi stiamo protestando all'aeroporto di Fiumicino, al fine di richiamare l'attenzione del governo nazionale e dei soggetti competenti da cui dipende l'apertura dello scalo". Lo dice il senatore del Pd Giuseppe Lumia che, insieme al deputato regionale del Pd Pippo Digiacono e ad una folta delegazione di rappresentanti degli Enti locali e di cittadini, sta partecipando ad una manifestazione presso l'aeroporto di Fiumicino. "E' insopportabile, dopo tanti milioni di euro spesi e l'impegno profuso per rendere l'aeroporto operativo, vedere inutilizzata un'infrastruttura di quella portata e con quelle potenzialità - aggiunge - L'aeroporto di Comiso è una risorsa strategica per lo sviluppo del turismo e dell'agricoltura della Sicilia orientale e non permetteremo che questa opportunità venga buttata al vento".

Un documento che testimonia "la ferma volontà della classe dirigente della provincia di Ragusa volta a rimuovere gli impedimenti burocratici e finanziari che hanno tuttora impedito la apertura dell'aereoporto di Comiso" é stato consegnato stamane al prefetto di Ragusa, Giovanna Cagliostro da una delegazione di rappresentanti istituzionali guidata dal segretario provinciale del Partito Democratico Salvatore Zago. Il prefetto ha assicurato l'immediato l'inoltro dell'atto a tutti i vertici istituzionali interessati alla problematica. Facevano parte della delegazione, fra gli altri, il sindaco di Modica Antonello Buscema, il parlamentare regionale Roberto Ammatuna, il presidente del Centro studi F. Rossitto, Giorgo Chessari, il vice presidente del Consorzio universitario Giovanni Battaglia e esponenti delle organizzazioni politiche datoriali e sindacali. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X