Martedì, 25 Settembre 2018
AEROPORTO COMISO

Sciopero della
fame degli MPA

La mancata apertura dell'aeroporto di Comiso fa scattare domani un'altra clamorosa protesta. Il commissario cittadino dell'Mpa di Vittoria, Toti Miccoli e altri due esponenti del movimento di Lombardo, Giovanni Cirnigliaro e Angelo Giacchi, ex assessori allo Sviluppo Economico del comune di Vittoria daranno vita a uno sciopero della fame a oltranza. "Facciamo appello al presidente della Regione siciliana di portare al tavolo della discussione col presidente del Consiglio Mario Monti la mancata apertura dell'aeroporto di Comiso. Non è più procratinabile - affermano gli esponenti dell'Mpa di Vittoria - lo start up dello scalo di Comiso perché diventa l'infrastruttura più importante e necessaria per lo sviluppo economico e sociale del sud-est della Sicilia che darebbe l'opportunità al territorio di diversificare l'economia e, allo stesso tempo, aprirebbe nuovi scenari occupazionali che andrebbero a reimpiegare i tanti lavoratori licenziati che in questo momento il territorio si ritrova". (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X