Giovedì, 20 Settembre 2018
AEROPORTO COMISO

Afis alternativa
ad Enav

aeroporto comiso, Sicilia, Archivio
AEROPORTO COMISO
L'iter di apertura dell'aeroporto di Comiso è incagliato tra il ministero dell'Economia e la Corte dei conti per il parere da fornire alla convenzione con l'Enav per il servizio di assistenza al volo. Di fronte alle difficoltà di un accordo con l'Enav, comincia a prendere corpo la possibilità di aprire lo scalo con la procedura Afis (Servizio informazioni di volo aeroportuale) utilizzato a Lampedusa e in altri scali italiani che consentirebbe di chiudere la lunga trattativa con l'Enav. Il presidente della società di gestione dell'aeroporto di Comiso, Rosario Dibennardo, si mostra perplesso: "La procedura Afis è proprio l'ultimo stadio perché avviare l'aeroporto con questo sistema significa svalutarlo già in partenza. Non capisco perché, pur disponendo di 4,5 milioni per il servizio di assistenza al volo deliberati dalla Regione siciliana per i primi due anni, l'Enav ancora perde tempo. Un mistero tutto italiano". (ANSA)

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X