Domenica, 23 Settembre 2018
SANTA VENERINA

Cacciatori in casa,
vende villa su Etna

cacciarori, casa, etna, santa venerina, sparano, vendita, Sicilia, Archivio

Gli appassionati di attivita' venatoria, armati di doppiette, gia' all'alba fanno irruzione nel giardino della loro villa e sparano a qualunque cosa si muova, e hanno gia' ucciso quattro gatti domestici. Accade a Santa Venerina, paesino alle pendici dell'Etna, dove i proprietari stanchi delle invasioni dei cacciatori stanno pensando di 'arrendersi' e hanno esposto il cartello 'vendesi' dell'immobile accompagnato dalla spiegazione: ''perche' i cacciatori mi sparano dentro casa''.

"Siamo stanchi - spiega Cesare Scuderi, proprietario della villa, in un'intervista al quotidiano La Sicilia - i cacciatori, entrano nel giardino e arrivano davanti casa nostra con i cani, per cercare di uccidere conigli e volatiti. Solo che spesso sbagliano: ogni volta che sentiamo un colpo temiamo per qualcuno dei nostri gatti: ne hanno già uccisi quattro". "Dal terrazzino raccogliamo pallini esplosi dalle doppiette - ricorda la moglie del signor Scuderi - una volta abbiamo visto, davanti la nostra cucina, un cacciatore scappare e andarsi a nascondere dietro un albero, rincorso da un cane". Sulla vicenda la famiglia Scuderi ha anche presentato delle segnalazioni alle forze dell'ordine. "Non sappiamo cos'altro fare - conclude la coppia - noi ci sentiamo a rischio....".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X