Martedì, 25 Settembre 2018
CATANIA

Tenta d'uccidere
la figlia di 3 anni

catania, Sicilia, Archivio

Un'insegnante di 37 anni ha tentato di uccidere la figlia di tre anni con due colpi di coltello, alla guancia e al collo, e poi ha tentato il suicidio ferendosi all'addome con la stessa arma. L'episodio è avvenuto la notte scorsa a Catania. Madre e figlia sono ricoverate nello stesso ospedale e non sarebbero in pericolo di vita. A soccorrerle è stato il marito, un impiegato di 46 anni. Secondo la polizia, che ha arrestato la donna per tentativo di omicidio, è stato un raptus.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X