Mercoledì, 19 Settembre 2018
MODICA

Senza stipendio e moglie
malata, si toglie la vita

Il cadavere di un uomo di 65 anni (V.S.) è stato recuperato stamane dai vigili del fuoco in una cisterna di contrada Bosco Serrameta, nelle campagne di Modica (Ragusa). Secondo il commissariato di Modica, si tratta di suicidio. L'uomo, un dipendente di una società del Comune, da qualche mese non percepiva lo stipendio. Al disagio materiale si aggiungevano i problemi di salute della moglie, ricoverata in ospedale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook