Sabato, 22 Settembre 2018
CHIARAMONTE GULFI

Incidente ferragosto
tre adesso le vittime

Sale a tre il numero delle vittime a seguito dell'incidente stradale di ferragosto avvenuto sulla S.S. 514 Ragusa-Catania all'altezza del bivio di Chiaramonte Gulfi. Dopo la morte sul colpo del conducente Salvatore Cilia, alla guida della Lancia K, scontratasi frontalmente con una Mercedes, e della figlia Martina che non aveva superato l'intervento chirurgico cui era stata sottoposta nell'Ospedale di Vittoria, oggi nella divisione di rianimazione dell'Ospedale 'Cannizzaro' di Catania è deceduta anche l'altra figlia di Cilia, Maria Concetta di 11 anni, rimasta ferita nel tragico impatto di ferragosto. Resta ricoverata la moglie di Salvatore Cilia, unica superstite della famiglia: le sue condizioni restano gravi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X