Sabato, 22 Settembre 2018
TRA AVOLA E NOTO

Cadavere carbonizzato
nel Siracusano

avola, cadavere carbonizzato, noto, Sicilia, Archivio

Il cadavere parzialmente carbonizzato di un uomo è stato trovato nelle campagne di contrada Bochini tra Avola e Noto nel Siracusano. Il ritrovamento risale alla serata di ieri ma solo oggi è stato identificato attraverso l'analisi di alcuni reperti ed il riconoscimento da parte dei congiunti. 

La vittima è un autotrasportatore di Avola incensurato, Mario Liotta, di 41 anni. Il corpo è stato scoperto da un contadino ai margini di una strada interpoderale. Indagano i carabinieri

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X