Mercoledì, 19 Settembre 2018
RAGUSA

Colpisce la moglie
con un tablet: arrestato

colpisce la moglie, con un tablet, Sicilia, Archivio

Accecato dalla gelosia, a Ragusa un meccanico di 40 anni, S.S., ha brutalmente malmenato la moglie, di 30, colpendola in viso con un tablet e procurandole fratture al volto - alla mascella e al naso - giudicate guaribili in 45 giorni. L'uomo é stato arrestato dai carabinieri per lesioni personali gravissime con l'aggravante di averle procurate alla moglie, e posto agli arresti domiciliari. L'aggressione é avvenuta ieri in casa della coppia. Ad avvertire i militari sono stati sanitari del 118 dopo che la donna era stata condotta nel Pronto Soccorso dell'ospedale di Ragusa. Ai militari la vittima ha raccontato l'accaduto; i carabinieri hanno subito arrestato il marito, che era anch'egli in ospedale. Ai militari l'uomo non si è mostrato pentito del gesto ed ha ammesso le proprie responsabilità. I carabinieri hanno accertato che tra i due era sorto un diverbio durante il quale il marito aveva insultato la moglie perché riteneva che lo tradisse; al culmine della lite l'uomo ha colpito la moglie, che è stramazzata a terra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook