Martedì, 25 Settembre 2018
CATANIA

Pizzo in cambio
di "protezione"
4 in manette

Pretendevano il pagamento di una tangente da 300 a 500 euro al mese tra l’aprile e il novembre del 2013, offrendo "protezione" a un imprenditore agricolo di Biancavilla (Catania). Ora sono stati scoperti dai carabinieri della compagnia di Paternò, che hanno arrestato quattro persone in esecuzione di un ordine di custodia cautelare emesso dal Gip di Catania. Gli indagati, che devono rispondere anche di furto con destrezza in concorso, sono Antonino Di Stefano di 48 anni, Gisueppe Rau di 24, Giuseppe Furnari di 37 e Sebastiano Emanuele Laudani di 26. (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X