Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Non sopporta moglie ed evade dai domiciliari
RAGUSA

Non sopporta moglie
ed evade dai domiciliari

pregiudicato, Sicilia, Archivio
Evade dai domiciliari, pur di sfuggire alla moglie e chiede espressamente ai poliziotti di voler tornare in carcere per scontare il residuo di pena.
Protagonista un pregiudicato, 54 anni di Vittoria, arrestato nell'agosto 2013 per furto continuato, che ha patteggiato la pena di un anno e tre mesi di reclusione. Dopo sette mesi di custodia cautelare in carcere, è stato ammesso ai domiciliari ma dopo 25 giorni di coabitazione con la moglie non ce l'ha fatta più e agli sbigottiti poliziotti ha chiesto di essere riaccompagnato in carcere. Ma il suo desiderio non è stato raccolto: per lui solo una denuncia per evasione.(ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook