Martedì, 25 Settembre 2018
CALTAGIRONE

Cerca di dividere
figli che litigano
e viene accoltellato

Cerca di separare i
due figli che stavano violentemente litigando per futili motivi
ed è colpito all’addome con un coltellata. Protagonista della
vicenda, avvenuta ieri sera a Caltagirone, un ex vigile urbano
di 66 anni, che è ricoverato in ospedale, con una prognosi di 20
giorni. La polizia ha arrestato per tentativo di omicidio il
figlio maggiore, di 43 anni, che avrebbe avuto uno scontro con
il minore, di 35, denunciato, in stato di libertà per le lesioni
procurate al fratello. Ferita anche la madre dei due: 10 giorni
di prognosi per una botta in testa. (ANSA).

Cerca di separare i due figli che stavano violentemente litigando per futili motivi ed è colpito all’addome con un coltellata. Protagonista della vicenda, avvenuta a Caltagirone, un ex vigile urbano di 66 anni, che è ricoverato in ospedale, con una prognosi di 20giorni. La polizia ha arrestato per tentativo di omicidio il figlio maggiore, di 43 anni, che avrebbe avuto uno scontro con il minore, di 35, denunciato, in stato di libertà per le lesioni procurate al fratello. Ferita anche la madre dei due: 10 giorni di prognosi per una botta in testa. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X