Mercoledì, 19 Settembre 2018
RAGUSA

Maltrattata da algerino
poi lo difende
davanti ai carabinieri

donna, maltrattamenti, ragusa, Sicilia, Archivio

 

Nello scorso novembre avrebbe
aggredito la compagna, una siciliana di 43 anni, ed era poi
partito per il suo Paese d’origine; ieri è rientrato e avrebbe
malmenato e rivolte pesanti minacce alla donna. Protagonista
dell’aggressione un algerino di 38 anni che è stato denunciato
da carabinieri alla Procura di Ragusa per maltrattamenti in
famiglia. La donna non ha voluto presentare alcun esposto contro
il suo compagno, e, anzi, davanti i militari dell’Arma lo ha
protetto.
Gli investigatori che si occupano del caso, sulla vicenda,
hanno presentato un rapporto al sostituto procuratore Monica
Adorno, esperta di reati che colpiscono le 'fasce debolì, che
ha richiesto al Gip una misura cautelare idonea a proteggere la
donna. (ANSA).

Nello scorso novembre avrebbe aggredito la compagna, una siciliana di 43 anni, ed era poi partito per il suo Paese d’origine; ieri è rientrato e avrebbe malmenato e rivolto pesanti minacce alla donna. Protagonista dell’aggressione un algerino di 39 anni, Rachid Bettabghor, che è stato arrestato dai carabinieri. La donna non ha voluto presentare alcun esposto contro il suo compagno, e, anzi, davanti ai militari dell’Arma lo ha protetto.Gli investigatori che si occupano del caso hanno presentato un rapporto al sostituto procuratore Monica Adorno, che ha richiesto al gip una misura cautelare idonea a proteggere la donna. (ANSA).

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook