Domenica, 23 Settembre 2018
NEL RAGUSANO

Martellate in testa
ad un tunisino
per rubagli 500 euro

albanesi, martellate, scoglitti, Sicilia, Archivio

Tre albanesi, di 46, 44 e 43 anni,
sono stati arrestati a Scoglitti da carabinieri della compagnia
di Vittoria per rapina e sequestro di persona. Avrebbero colpito
alla testa con un martello e una tavola di legno un tunisino di
41 anni per rubargli 500 euro. La vittima dopo l’aggressione è
stata caricata su un’auto e poi abbandonata in una zona meno
frequentata. L’uomo ha riportato un trauma cranico e ferite
guaribili in nove giorni. Il martello è stato recuperato da
militari. (ANSA).

Tre albanesi, di 46, 44 e 43 anni, sono stati arrestati a Scoglitti dai carabinieri della compagnia di Vittoria per rapina e sequestro di persona. Avrebbero colpito alla testa con un martello e una tavola di legno un tunisino di 41 anni per rubargli 500 euro. La vittima dopo l’aggressione è stata caricata su un’auto e poi abbandonata in una zona meno frequentata. L’uomo ha riportato un trauma cranico e ferite guaribili in nove giorni. Il martello è stato recuperato dai militari. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X