Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Martellate in testa ad un tunisino per rubagli 500 euro
NEL RAGUSANO

Martellate in testa
ad un tunisino
per rubagli 500 euro

albanesi, martellate, scoglitti, Sicilia, Archivio

Tre albanesi, di 46, 44 e 43 anni,
sono stati arrestati a Scoglitti da carabinieri della compagnia
di Vittoria per rapina e sequestro di persona. Avrebbero colpito
alla testa con un martello e una tavola di legno un tunisino di
41 anni per rubargli 500 euro. La vittima dopo l’aggressione è
stata caricata su un’auto e poi abbandonata in una zona meno
frequentata. L’uomo ha riportato un trauma cranico e ferite
guaribili in nove giorni. Il martello è stato recuperato da
militari. (ANSA).

Tre albanesi, di 46, 44 e 43 anni, sono stati arrestati a Scoglitti dai carabinieri della compagnia di Vittoria per rapina e sequestro di persona. Avrebbero colpito alla testa con un martello e una tavola di legno un tunisino di 41 anni per rubargli 500 euro. La vittima dopo l’aggressione è stata caricata su un’auto e poi abbandonata in una zona meno frequentata. L’uomo ha riportato un trauma cranico e ferite guaribili in nove giorni. Il martello è stato recuperato dai militari. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook