Mercoledì, 19 Settembre 2018
CATANIA

Giallo, 91enne
ucciso a coltellate

giuseppe d'arrigo, Sicilia, Archivio
accoltellato giuseppe d'arrigo
Un 91enne, Giuseppe D'Arrigo, è stato ucciso a colpi di coltello nella sua abitazione, una casa al piano terra di uno stabile di Via Principe Nicola a Catania. L'arma del delitto è stata trovata conficcata nella gola vittima dal medico legale che ha eseguito l'esame autoptico esterno.

Accanto al corpo c'era un cuscino. Sul posto per i rilievi e le indagini ci sono agenti della polizia della squadra mobile della Questura. A dare l'allarme è stata una nipote dell'uomo, insospettita dal fatto che il nonno non le rispondesse al telefono. La porta d'ingresso della casa non presenterebbe segni di effrazione e questo fa ipotizzare che il 91enne conoscesse il suo assassino. La polizia sta cercando di ricostruire la personalità del pensionato, che alcuni anni fa aveva perduto la moglie, e di ricostruire le sue ultime frequentazioni. Le indagini della squadra mobile della Questura sono coordinate dalla Procura di Catania che ha aperto un'inchiesta.(ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook