Sabato, 22 Settembre 2018
CATANIA

Merce contraffatta
sequestrati 50mila pezzi

Tre imprenditori cinesi denunciati e 50 mila pezzi di merce contraffatta sequestrati. E' il bilancio dell'operazione della guardia di finanza condotta a Catania. Nella zona industriale del capoluogo etneo, è stato trovato un centro di stoccaggio e di distribuzione di merci di provenienza cinese, realizzato all'interno di un grande capannone di oltre 2 mila metri quadrati. Tra i prodotti contraffatti, in particolare, sono stati sequestrati giocattoli di personaggi " Ben Ten","Tom Cat", "Hello Kitty", ovvero utensili elettrici della nota casa "Braun", nonché gadget recanti i marchi delle squadre del campionato italiano di Serie A. Non solo oggetti con marchi illecitamente riprodotti, ma anche una vastissima gamma di beni non certificati e sprovvisti del marchio CE, tra cui occhiali da vista e apparecchiature elettriche ed elettroniche, particolarmente pericolosi per la salute dei consumatori, venduti prezzi irrisori rispetto a quelli originali e posti in commercio sul mercato nazionale attraverso i regolari canali di vendita. I tre imprenditori cinesi, affittuari dei box in cui era detenuta la merce irregolare, oltre ad essere denunciati alla Procura della Repubblica di Catania, sono stati segnalati alla Camera di Commercio per l'applicazione di sanzioni amministrative per oltre 50 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X