Giovedì, 02 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio In manette per estorsione a pizzeria
CATANIA

In manette
per estorsione
a pizzeria

catania, estorsione, pizzeria, Sicilia, Archivio
soldi

Per estorsione pluriaggravata di stampo mafioso la polizia di Catania ha arrestato Francesco Condorelli, pregiudicato di 42 anni. Al centro una vicenda di richiesta di "pizzo" ai danni di una pizzeria del centro storico del capoluogo etneo. Nel 2013, era stata recapitata al titolare una lettera in cui veniva chiesta la somma di 60 mila euro. Da qui sono iniziate le indagini della polizia, con il coordinamento della Procura Distrettuale della Repubblica. Il primo arresto il 22 novembre scorso quando fu bloccato in flagranza di reato Giuseppe D’Amore di 54 anni. Le indagini sono continuate fino ad oggi con l’identificazione di Condorelli. Sarebbe stato lui infatti a recapitare la missiva con la richiesta estorsiva. Secondo quanto accertato l’estorsione sarebbe maturata nell’ambito della locale articolazione della famiglia del clan Santapaola. Condorelli è stato catturato a Ravenna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook