Venerdì, 21 Settembre 2018
CATANIA

Morto caposquadra
ferito il 10 agosto

nunzio di bella, Sicilia, Archivio
E' morto a Catania il caposquadra dell'azienda ambietale Oikos, Nunzio Di Bella, 46 anni, rimasto vittima di un incidente stradale avvenuto all'alba del 10 agosto scorso in via Acquicella Porto. L'uomo era alla guida di una Fiat Panda di servizio assieme a due suoi colleghi, rimasti feriti, che, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stata travolta da un Bmw guidata da un romeno, pare in stato di ebbrezza al quale da poco era stata ritirata la patente. Di Bella è deceduto per i postumi delle ferite riportate nel violento impatto nell'ospedale Vittorio Emanuele di Catania, dove era stato ricoverato d'urgenza.
(ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X