Martedì, 26 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
NEL RAGUSANO

Furto di energia
da 100mila euro
in due ritrovi

enegia elettrica, ragusa, Sicilia, Archivio

La Squadra mobile della Questura di Ragusa ha denunciato per truffa aggravata i titolari di due bar, uno del capoluogo ibleo e l’altro di Santa Croce di Camerina, per il furto di energia elettrica. Secondo l’accusa avrebbero utilizzato un grosso magnete per falsare i reali consumi. Il danno, negli anni, per l’Enel è stato stimato dalla polizia in circa 100.000 euro. Sono in corso ulteriori accertamenti di tipo tecnico ed amministrativo. la Questura proporrà la sospensione della licenza e la successiva revoca. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook