Giovedì, 20 Settembre 2018
CATANIA

Tenta abusi su
ragazza, 40enne
in manette

ragazza australiana, Sicilia, Archivio
Un marocchino di 40 anni, Noureddine Abbary, è stato arrestato dalla polizia la notte scorsa a Catania con l'accusa di aver tentato di abusare sessualmente di una ragazza australiana mentre stava entrando in uno stabile di Via A. di Sangiuliano. L'uomo, in seguito alla resistenza della vittima, e' fuggito portando via solamente la borsetta. La ragazza è stata trasportata nel Pronto Soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele'. Le sono state riscontrate contusioni sparse e la frattura scomposta dell'omero ed è stata giudicata guaribile in 30 giorni. Il marocchino, è stato dapprima bloccato da alcuni ragazzi in piazza della Repubblica. E' poi riuscito a fuggire abbandonando la borsetta ma è stato successivamente bloccato dai poliziotti in via Pistone. L'extracomunitario, ora rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza, era stato scarcerato il 30 settembre dopo una condanna per furto e nei suoi confronti era stato emesso un decreto di espulsione con l'intimazione a lasciare il territorio nazionale.(ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook