Venerdì, 21 Settembre 2018
CATANIA

Requisiti beni
a boss dello spaccio
con reddito di 10euro

Beni per 600mila euro sono stati confiscati dalla guardia di finanza di Catania a Salvatore Laudani, 36 anni, ritenuto il referente del clan Pillera-Puntina per il traffico di droga. Arrestato nel giugno del 2012 dalle Fiamme gialle per circa 15 chili di marijuana fatta arrivare dall'Olanda e condannato a 5 anni di reclusione in primo grado. L'uomo nel 2008 aveva dichiarato un reddito di 10 euro, ma pagava 2mila euro al mese per un mutuo accesso per l'acquisto di due immobili. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X