Domenica, 23 Settembre 2018
RAGUSA

Infermiera trovata morta
Disposta l'autopsia

autopsia, infermiera morta, ragusa, Sicilia, Archivio

Sarà eseguita questo pomeriggio nell'ospedale 'Maria Paternò Arezzo' di Ragusa, nel quale lavorava, l'autopsia di Daniela Di Natale, l'infermiera di 50 anni trovata morta ieri nella sua abitazione del capoluogo ibleo. Intanto continuano le indagini dei carabinieri per risalire alle cause del decesso della donna, il cui corpo è stato trovato adagiato sul letto, con addosso i vestiti e senza alcun apparente segno di violenza. Nell'abitazione non mancava alcunché, ed era tutto in ordine. I militari dell'Arma escludono al momento a un suicidio. Peraltro la donna era in ottima forma fisica, amante della vita all'aria aperta e dello jogging, e, ipotizzano gli investigatori, "apparirebbe pertanto molto improbabile un problema cardiaco". I carabinieri, coordinati dal sostituto procuratore Marco Rota, stanno indagando sulle ultime ore di vita della donna ed hanno interrogato i suoi amici più stretti tra il capoluogo ibleo e la provincia di Siracusa. Accertamenti sono in corso anche per verificare se la donna si fosse sottoposta a vaccinazione antinfluenzale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X