Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Pensionato custodisce reperti archeologici nella sua abitazione
COMISO

Pensionato custodisce
reperti archeologici
nella sua abitazione

comiso, reperti, Sicilia, Archivio

Più di 800 reperti di varie epoche di presumibile interesse archeologico, culturale e storico-artistico sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Ragusa a Comiso, nell'abitazione di un pensionato di 70 anni, che è stato denunciato per ricettazione ed illecito impossessamento di beni appartenenti allo Stato. Nella casa in mostra c'erano monete, pesi commerciali, lucerne e piatti in terracotta, anfore, statue, vasi e portalumi. (ANSA)
   

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook