Mercoledì, 19 Settembre 2018
SIRACUSA

Sostanze dopanti
e Nandrolone
Bodybuilder nei guai

culturista, doping, siracusa, Sicilia, Archivio

Un bodybuilder di 39 anni e' stato arrestato dalla Guardia di finanza di Siracusa che lo accusa di di traffico internazionale di sostanze dopanti e di 100 fiale di Nandrolone, sostanza qualificata come stupefacente dal ministero della Salute. L'indagine e' stata coordinata dal sostituto procuratore di Busto Arsizio (Varese), Francesca Parola, ed e' partita da un'ispezione doganale che ha individuato, nell'aeroporto di Malpensa, un pacco sospetto destinato a un cliente di Siracusa, che e' poi risultato un familiare del bodybuilder arrestato. Oltre al Nandrolone, sono state sequestrate piu' di 400 altre fiale di sostanze dopanti.
  L'indagato e' stato sottoposto agli arresti domiciliari Denunciato a piede libero un uomo di 36 anni, praticante amatoriale del body building, che aveva acquistato 30 fiale di sostanze dopanti per uso personale. (AGI) .

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook