Martedì, 25 Settembre 2018
CATANIA

Calci e pugni a donna che lo respingeva

Un uomo di 45 anni è stato arrestato dai carabinieri di Riposto (Catania) dopo che ha aggredito a calci e pugni una donna di 44 anni che lo aveva respinto. La vittima ha riportato un trauma cranico e contusioni varie ed è stata giudicata guaribile in 10 giorni. L'arrestato deve rispondere di atti persecutori e lesioni personali. L'uomo, che da circa cinque mesi molestava la donna, seguendola e appostandosi sotto casa, stamani l'ha bloccata e l'ha aggredita. I militari sono intervenuti dopo la segnalazione di un passante al 112. L'arrestato è stato messo ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.(ANSA).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X