Martedì, 25 Settembre 2018
NEL CATANESE

Puntano taglierino
alla tabaccaia

PATERNO' (CATANIA), 8 GIU - I carabinieri hanno arresto due dei presunti rapinatori che, sabato scorso, hanno fatto irruzione in una rivendita di tabacchi di Paternò rubando merce e soldi per un valore complessivo di 500 euro, dopo avere puntato un taglierino contro l'anziana madre della titolare dell'esercizio. Sono un 18enne e un 17enne, che sono stati posti ai domiciliari dopo che hanno reso ampia confessione e fatto ritrovare passamontagna e taglierino che avevano nascosti in una campagna. Indagini sono in corso per identificare il terzo complice che dopo la rapina ha preso in custodia il bottino che non è stato ancora recuperato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X