Sabato, 22 Settembre 2018
SIRACUSA

Truffa, sospeso
il notaio Coltraro

Un'inchiesta della procura di Siracusa ha sgominato un gruppo criminale, che avvalendosi di atti pubblici falsi, rogati dal notaio Giambattista Coltraro che è stato sospeso (deputato regionale del gruppo Sicilia Democratica, risultato il più ricco all'Ars nel 2014), e anche con intimidazioni e danneggiamenti, avrebbe acquisito la disponibilità di oltre 2 mila ettari di terreno e, con la complicità di ispettori dell'Agea avrebbe avuto contributi per oltre 200 mila euro.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X