Venerdì, 21 Settembre 2018
RAGUSA

Teatro della Concordia, arriva il via libera del Comune

cultura, ragusa, teatro concordia, Sicilia, Archivio
L'ex Teatro della Concordia

Il “teatro della Concordia” si farà. Dopo due anni di polemiche, con l’amministrazione a cinque stelle che aveva bloccato il progetto della giunta Dipasquale, adesso la decisione: lo storico immobile di via Ecce Homo sarà recuperato per essere destinato a teatro comunale. La spesa prevista per l’intervento è di poco superiore a cinque milioni di euro. La somma è già disponibile, perché accantonata dai fondi della legge speciale su Ibla.

Il via libera è arrivato attraverso una determina dirigenziale. Ma quello approvato non è il progetto che il Comune aveva affidato a uno studio esterno. E' rielaborato dall’Ufficio tecnico comunale. La nuova stesura prevede la realizzazione di una platea con 240 posti a sedere e una tribuna e palchetti per complessivi 121 posti. Sarà anche realizzato un foyer con relativa zona filtro, mentre il palcoscenico sarà di dieci metri per dieci metri. Previsti nel progetto anche i locali guardaroba, biglietteria, torre scenica, camerini e servizi igienici.

Il vice sindaco e assessore ai Centri storici Massimo Iannucci esprime la propria soddisfazione per il nuovo intervento, glissando elegantemente sul passato, sulle polemiche e sulla contrarietà dei Cinque Stelle a realizzare il teatro nell’immobile di via Ecce Homo. «Si concretizza – spiega Iannucci – un passaggio importante verso la piena operatività di una nuova realtà dedicata alla cultura e agli spettacoli nel centro storico superiore».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X