Sabato, 22 Settembre 2018
PALERMO

Partorisce in casa assistita... al telefono

palermo, parto in casa, Sicilia, Archivio
Partorisce in casa assistita... al telefono

La puerpera, Rossella Ciulla, al suo secondo parto, ha chiamato l'amica quando ormai il travaglio era già iniziato sperando di riuscire a raggiungere l'ospedale. La donna, arrivata nell'abitazione di via Giovanni da Cartagena a Mondello, si è resa conto che ormai non c'era più tempo e ha chiamato il 118. Dall'altro capo del telefono ha trovato l'infermiere Maurizio Traina che senza perdersi d'animo ha avvisato un'ambulanza che si trovava a Mondello e ha guidato al telefono la donna spiegando cosa doveva fare per assistere l'amica. A seguire l'operazione anche Marco Palmeri, il medico rianimatore in servizio alla sala operativa. Pochi minuti dopo il parto è arrivata l'ambulanza con a bordo la ginecologa Gaetana Alongi che ha prestato le prime cure alla mamma e alla piccola Fatima che sono state trasportate all'ospedale Cervello. Mamma e figlia stanno bene.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X