Giovedì, 20 Settembre 2018
PALERMO

Bocciata la mozione di sfiducia

mozione sfiducia, Sicilia, Archivio
Bocciata la mozione di sfiducia

 Rispettate le previsioni della vigilia. L’Ars ha bocciato la mozione di sfiducia a Crocetta con 50 voti contrari, 28 a favore e due astenuti, quelli dei deputati dell’Mpa Roberto Di Mauro e Toti Lombardo. A favore, invece, hanno votato i deputati del Movimento Cinquestelle, della Lista Musumeci, di Forza Italia, promotori dell’iniziativa, del Pid-Cantiere popolare e di una parte del Gruppo Misto. Contro, hanno votato i deputati del Pd, dell’Udc, di Sicilia Futura, Sicilia Democratica, Il Megafono ed Ncd. Per approvare la mozione, sarebbe occorsa una maggioranza qualificata di 46 deputati, a prescindere dal numero dei presenti. Trattandosi, inoltre, di mozione di sfiducia, la votazione è stata effettuata per appello nominale. Se si fosse votata a scrutinio segreto, probabilmente il risultato sarebbe stato diverso, anche se sono in molti a dubitare che sarebbero prevalsi i “si”. L’uscita di scena di Crocetta, infatti, avrebbe comportato l’immediata fine della legislatura e nuove elezioni

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook