Mercoledì, 19 Settembre 2018
CATANIA

"Infiltrazioni mafiose
in consiglio comunale"

catania, claudio fava, commissione antimafia, Sicilia, Archivio
"Infiltrazioni mafiose in consiglio comunale"

"Se fratelli e sodali di noti mafiosi possono sedere impunemente nel consiglio comunale di Catania, distribuiti tra banchi di opposizione o di maggioranza, vuol dire che in quel consiglio e sull'attuale amministrazione c'è il rischio concreto di un condizionamento criminale. Chiederò alla prefettura di Catania di valutare l'opportunità e l'urgenza di affidare a una Commissione d'accesso i necessari atti ispettivi". Lo afferma il vicepresidente della Commissione antimafia Claudio Fava, dopo aver letto la nota trasmessa a palazzo San Macuto nei giorni scorsi dalla Commissione antimafia dell'Assemblea regionale siciliana. (AA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook