Mercoledì, 19 Settembre 2018
VITTORIA

Omicidio vigile del fuoco,
c'è un fermo

omiidio vigile del fuoco, Sicilia, Archivio
Omicidio vigile del fuoco, c'è un indiziato

Svolta nelle indagini dell'uccisione del vigile del fuoco Giorgio Saillant, 57 anni, assassinato ieri mentre faceva ritorno a casa a Vittoria. La Procura di Ragusa ha fermato il presunto autore del delitto: un vittoriese di 56 anni che risiede a Londra. Il movente dell'omicidio sarebbe passionale: l'uomo era geloso della moglie che sospettava avesse una relazione con la vittima. Il fermo, disposto dal procuratore Carmelo Petralia e dal sostituto Monaca Monego è stato eseguito da polizia di Stato e carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook