Giovedì, 20 Settembre 2018
MONTEROSSO

Doppia condanna definitiva, arrestato

Monterosso Almo - Un uomo di Monterosso, Giuseppe Azzaro, 65 anni, è stato arrestato dai carabinieri perché deve scontare sei mesi di reclusione per la condanna del 2013 per lesioni personali e violazione degli obblighi di assistenza familiare. I militari della stazione del piccolo comune montano hanno raggiunto Azzaro, notificandogli il provvedimento restrittivo. L'uomo, nel 2009, era stato denunciato, insieme ad altre due persone, per violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e per rissa. Recentemente, inoltre, era stato condannato perché non aveva versato gli alimenti alla moglie da cui è separato. Sommando le due pene, Azzaro deve scontare complessivi sei mesi. I legali del monterossano avevano chiesto che l'uomo fosse ammesso ai domiciliari, ma, spiegano i carabinieri, alla luce del suo comportamento nell’ultimo periodo, il giudice ha ritenuto di non concedergli tale beneficio. E' stato, pertanto, accompagnato nel carcere di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X