Venerdì, 21 Settembre 2018
RAGUSA

Scoppia bombola del gas, grave un 56enne

carabinieri, Casa inagibile, Ferito un uomo di 56 anni, prognosi riservata, ragusa, Scoppio bombola, Sicilia, Archivio
Scoppia bombola del gas, grave un 56enne

Ragusa - Il botto, alle 6,20 del mattino, ha svegliato un intero quartiere. In un'abitazione di via San Francesco, in pieno centro storico superiore a Ragusa, era scoppiata una bombola del gas. Scattato l'allarme, sul posto si sono precipitati i carabinieri, l'ambulanza del 118 e i vigili del fuoco. All'interno della mansarda, è stato trovato un uomo di 56 anni, che è stato subito soccorso e trasferito all'ospedale "Civile" di Ragusa. I sanitari si sono riservata la prognosi, a causa delle gravi ferite riportate dall'uomo.

I successivi accertamenti nell'abitazione hanno consentito a pompieri e carabinieri di ricostruire la vicenda. L’uomo che abita nel monolocale all’ultimo piano è rimasto gravemente ustionato per l’esplosione del gas Gpl fuoriuscito dalla bombola dell’angolo cottura. Il motivo della fuga di gas non è chiaro, ma i carabinieri hanno riscontrato che il tubo di gomma sarebbe dovuto essere sostituito già dal 2010. L’esplosione ha causato lo spostamento di un muro di foratini e la bruciatura del solaio e dei muri. Pertanto i Vigili del fuoco hanno dichiarato l’immobile inagibile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X