Lunedì, 24 Settembre 2018
PALERMO

Anci dura su abolizione
doppia preferenza genere

doppia preferenza, Sicilia, Archivio
elezioni scheda

Lo hanno detto Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente presidente e segretario generale dell'AnciSicilia, commentando quanto accaduto ieri in Commissione Affari istituzionali all'Assemblea regionale siciliana che, a maggioranza, ha votato un emendamento che ha soppresso la doppia preferenza di genere alle elezioni amministrative. "Ricordiamo - hanno aggiunto Orlando e Alvano - che la doppia preferenza di genere è stata introdotta dalla legge regionale 8 dell'aprile 2013. Ancora una volta ci troviamo di fronte all'ennesimo pasticcio legislativo. Sembrerebbe, infatti, che il Parlamento siciliano su più temi, dalla legge di riforma delle città metropolitane e liberi consorzi a quelle collegate al sistema integrato delle acque e dei rifiuti, non riesca ad approvare leggi che definiscano un settore in maniera chiara e definitiva, dando così certezze a coloro che sono chiamati ad applicarle e, quindi, in primo luogo agli amministratori locali".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X