Domenica, 23 Settembre 2018
NELL'AGRIGENTINO

Estorsioni, 5 ordinanze di custodia

agrigento, Sicilia, Archivio
carabinieri

Due persone sono state arrestate, e poste ai domiciliari, ed ad altre tre sono stati notificati i divieti di dimora a Licata (Ag). Sono tutti accusati di estorsione. Ad eseguire, all'alba, l'ordinanza di custodia cautelare e di sequestro preventivo firmata dal Gip del tribunale di Agrigento su richiesta della Procura, sono stati i carabinieri di Agrigento e i militari della tenenza di Licata della Guardia di finanza. I fatti di estorsione, in danno di alcuni dipendenti delle cooperative sociali "Arcobaleno" e "Libero Gabbiano", si sarebbero verificati a Licata fino a tutto il 2015. Le indagini hanno avuto slancio - rende noto la Procura - grazie alla denuncia formalizzata, il 13 settembre del 2013, dall'ex dipendente della cooperativa "Arcobaleno". I particolari dell'operazione verranno illustrati in una conferenza stampa che si terrà alle 12.15, in Procura. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X