Lunedì, 24 Settembre 2018
IN SICILIA +21%

Agriturismi, boom di presenze

agriturismo, sicilia, Sicilia, Archivio
Agriturismi, boom di presenze

L'agriturismo diventa sempre più trainante per l'economia della Sicilia. Grazie al clima autunnale favorevole, a metà ottobre - secondo un servizio pubblicato oggi dal quotidiano La Sicilia - le presenze hanno registrato incrementi superiori al 20 per cento. Agriturismo.it e Casevacanza.it, i due portali confluiti in un unico grande polo italiano del turismo extra -alberghiero, per l'autunno 2016 evidenziano un aumento del 21% di richieste di disponibilità rispetto ad ottobre 2015. I soggiorni che si prenotano in questa stagione, spiegano gli esperti, sono relativamente lunghi e la media della permanenza è di 3,9 giorni. In generale, mentre per i turisti italiani l' inizio dell' autunno è il momento per un weekend fuori porta (2,3 giorni in media) chi arriva dall' estero soggiorna più a lungo (4,4 giorni, che diventano 5,3 se prendiamo in considerazione i turisti di lingua tedesca). La provincia che ha registrato il record nazionale di permanenza è Ragusa, dove il soggiorno medio dura 5,9 giorni, seguita da Lecce (5,4) e Siracusa (5,2). Nelle province del Sud oltre il 70% delle richieste proviene dall' estero. Le due aree record sono Catania e Napoli, con un volume di ricerche straniere pari rispettivamente al 79,96% e al 79,77% del totale. Anche a Ragusa il 78,24% di chi ha cercato un agriturismo proviene dall'estero, mentre a Siracusa e Lecce il dato supera di poco il 60%.(ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X