Venerdì, 21 Settembre 2018
LA "BUONA SCUOLA"

Tre docenti siciliane tornano a "casa"

buona scuola, docenti, siciliane, Sicilia, Archivio
Tre docenti siciliane tornano a "casa"

Proseguono, sulla scia dei positivi risultati già ottenuti, i rientri in sede dei docenti della scuola trasferiti forzosamente in virtù della mobilità straordinaria prevista dalla cosiddetta “buona scuola”. Con tre ordinanze del 9 dicembre scorso, infatti, il Tribunale di Roma, in accoglimento della relativa domanda cautelare, ha sospeso i trasferimenti e ordinato l’assegnazione ad uno degli ambiti della prima provincia espressa in domanda di mobilità a tre docenti del Sud, una di Ragusa e due di Messina. I profili di illegittimità del piano sono stati ampiamente argomentati dal magistrato, la dottoressa Garzia, la quale ha accolto integralmente le istanze proposte dall’avvocato del Foro di Messina, Giuseppe Minissale, per i ricorrenti che così hanno potuto almeno parzialmente, riacquistare serenità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X