Mercoledì, 26 Settembre 2018
RAGUSA

Il cadavere di un 43enne in un pozzo

cadavere nel pozzo, Sicilia, Archivio
Polizia Vittoria

 Non è stata resa ancora nota la sua identità, ma si tratta di una persona che ieri non aveva fatto rientro a casa. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco per il recupero del corpo, è presente personale della polizia di Stato del commissariato,, guidato dal vicequestore Rosario Amarù, che indaga. Non è stato ancora possibile accertare la causa del decesso

La vittima è Giovanni Giannì, di 43 anni. Il corpo è stato ritrovato all'interno del pozzo, non lontano dall'abitazione dove viveva con la compagna. Gli investigatori non escludono che si tratti di un incidente o di un suicidio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X