Domenica, 23 Settembre 2018
POZZALLO

Trasportavano droga, cinque in manette

cinque arresti, pozzallo, spaccio droga, Sicilia, Archivio
Trasportavano droga, cinque in manette

Pozzallo - A metterli nei guai il fatto che alcuni di loro erano conosciuti dai carabinieri perché sospettati di aver a che fare con il mondo della droga. Così, quando l'auto su cui viaggiavano in cinque è stata individuata sulla provinciale Rosolini-Pozzallo i militari hanno fatto scattare l'alt.

I cinque a bordo dell'auto erano tutti giovani (tra loro anche una ragazza di 26 anni) ed uno addirittura minorenne. I militari si sono messi alle calcagna del gruppetto, che ha provato ad allontanarsi. L'auto, però, è stata subito raggiunta e bloccata. Appena fermati, hanno subito mostrato segni di nervosismo e questo ha convinto i carabinieri ad approfondire gli accertamenti. Le ragioni del nervosismo sono divenuto subito chiare: a bordo del mezzo e addosso ai ragazzi i carabinieri hanno trovato diversi involucri con cocaina e marijuana.

A quel punto il gruppetto è stato condotto in caserma e arrestato per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. La droga sequestrata ammonta a 45 grammi totali: venti di cocaina e 25 di marijuana. Trovato anche il materiale per il taglio della droga. Addosso ai giovani sono stati anche trovati 775 euro, ritenuti provento dell'attività di spaccio della droga. E per questo motivo il denaro è stato sequestrato. I cinque avevano anche alcune banconote da venti euro false. Sono state individuate subito perché avevano tutte il medesimo numero di serie.

I tre maggiorenni sono stati, quindi, trasferiti nel carcere di Siracusa, mentre la ragazza è stata accompagnata nel carcere di piazza Lanza a Catania. Il minore, invece, è stato trasferito nel Centro di prima accoglienza di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X