Domenica, 23 Settembre 2018
EVACUATE SCUOLE

Paura per sciame sismico nel Catanese

catanese, sciame sismico, Sicilia, Archivio
sisma

Uno sciame sismico di forte intensità è stato registrato sul versante sud dell'Etna, con oltre 50 sismi rilevati dall'Ingv di Catania, diversi superiori a magnitudo 3.0. La scossa di maggiore entità è, al momento, quella delle 10.51 di magnitudo 3.5. L'epicentro è stato localizzato nella zona tra Ragalna e Monte San Leo. I terremoti sono stati avvertiti dalla popolazione. Al momento non si hanno notizie di danni a cose o persone.

A causa delle scosse di terremoto sul versante Sud dell'Etna, a scopo precauzionale sono state evacuate le scuole a Ragalna, Nicolosi e Bronte, nel Catanese. Secondo quanto si apprende, al momento non si registrano danni a persone o cose.

Sono stati oltre 50 i movimenti sismici registrati dall'Ingv di Catania, a partire dalle 06.50 circa, sull'Etna. Lo sciame non si è ancora esaurito. Finora sono state cinque le scosse uguali o superiori a magnitudo 3: 3.2 (alle 09.15), 3.0 (09.51), 3.1 (10.44), 3.5 (10.51) e 3.2 (10.59). Sette terremoti hanno avuto una magnitudo compresa tra 2.1 e 2.8. L'ipocentro è stato localizzato a una profondità tra i 14 e 15 chilometri in territorio di Ragalna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X