Mercoledì, 26 Settembre 2018
PACHINO

Rapina in tabaccheria, due fermi

Sono accusati di essere gli autori di una rapina avvenuta ad una tabaccheria di Pachino che aveva fruttato 6 mila euro. Gli agenti del commissariato hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria Stefano Zocco, 21 anni, e Massimo Vizzini, 44 anni, residenti a Pachino. Secondo la polizia i due, con il volto coperto da passamontagna e armati di un fucile a canne mozze, avevano fatto irruzione nell'esercizio commerciale sottraendo 6 mila euro, e si erano impossessati dei portafogli di due clienti contenenti 500 e 100 euro. Grazie alle immagini degli impianti di videosorveglianza, inclusa quella installata all'interno della tabaccheria depredata, gli agenti hanno individuato i due che avevano incominciato a prepararsi, notando tra le mani di uno anche i passamontagna utilizzati per la rapina. Trovati, nel corso della perquisizione domiciliare, alcuni abiti utilizzati durante la rapina. Il gip Michele Consiglio ha convalidato il fermo e disposto il trasferimento in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X