Mercoledì, 26 Settembre 2018
NEL CATANESE

Bidello aggredito
Proseguono le indagini

Sarebbe già stato identificato dai carabinieri del comando provinciale di Catania, uno dei due uomini che, col volto coperto da passamontagna e armati di bastone, il 28 marzo scorso, hanno aggredito un bidello di 55 anni, colpendolo con calci e pugni mentre era in servizio in una scuola elementare di un paese dell'Etna. Durante il pestaggio i due gli avrebbero intimato di non attivare rappresaglie sui bambini. L'uomo è stato medicato per dei traumi nell'ospedale di Acireale. L'aggressione è avvenuta martedì scorso, ma la notizia si è appresa soltanto oggi con gli sviluppi nelle indagini arrivati dopo la visione delle riprese delle telecamere di sicurezza della scuola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X