Giovedì, 25 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
NEL CATANESE

Bidello aggredito
Proseguono le indagini

Sarebbe già stato identificato dai carabinieri del comando provinciale di Catania, uno dei due uomini che, col volto coperto da passamontagna e armati di bastone, il 28 marzo scorso, hanno aggredito un bidello di 55 anni, colpendolo con calci e pugni mentre era in servizio in una scuola elementare di un paese dell'Etna. Durante il pestaggio i due gli avrebbero intimato di non attivare rappresaglie sui bambini. L'uomo è stato medicato per dei traumi nell'ospedale di Acireale. L'aggressione è avvenuta martedì scorso, ma la notizia si è appresa soltanto oggi con gli sviluppi nelle indagini arrivati dopo la visione delle riprese delle telecamere di sicurezza della scuola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook