Lunedì, 24 Settembre 2018
PALERMO

Pressioni e denunce, Telejato messa in vendita

antimafia, maniaci, palermo, telejato, Sicilia, Archivio
Gip revoca divieto di dimora a Pino Maniaci

"Non siamo più nella condizione di continuare, troppe pressioni. L'emittente è in vendita. Abbiamo voluto quindi lanciare questa notizia per trovare un acquirente. Poi il nuovo proprietario farà come vuole". Lo ha detto Pino Maniaci, direttore di Telejato, annunciando la vendita dell'emittente. Il giornalista è indagato per estorsione non aggravata.

"Continuano a piovere querele - ha scritto sul sito di Teljato - questa volta non da comuni cittadini o dalla Bertolino, ma da alti magistrati, da funzionari ed elementi di spicco che si occupano di gestione dell'ordine pubblico, persino da amministratori giudiziari e da giornalisti che non sopportano le nostre reazioni alle loro provocazioni e alle 'minchiate' che scrivono, il tutto nell'ambito di un impressionante attacco all'antimafia, nel tentativo di cancellarne l'esistenza".

"Ci querelano persino i mafiosi, anzi i presunti mafiosi, i quali, pur essendo stato loro confiscato il patrimonio per mafia, ci accusano di diffamazione perché non esiste una sentenza che li dichiari mafiosi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X