Mercoledì, 19 Settembre 2018
COMISO

Anziana derubata, manette ai due ladri

anziana derubata, comiso, due arresti, Furto in abitazione, Sicilia, Archivio
Anziana derubata, manette ai due ladri

COMISO - Avevano atteso di buon mattino che un'anziana uscisse di casa per derubarla. E' successo a Pedalino, frazione di Comiso, dove sono finiti in manette i comisani Dario Interdonato e Salvatore Andolina, di 33 e 38 anni, entrambi già noti per vari reati. Gli arresti sono stati eseguiti dalla polizia, che aveva svolto le indagini a seguito della denuncia della donna, che, al rientro a casa, mentre stava per aprire il portone vide correre via dal garage attiguo i due ladri con la refurtiva. I fatti si sono verificati nello scorso mese di aprile.

Riavutasi dallo spavento, l'anziana ha lanciato l'allarme, denunciando un ammanco di cinquemila euro tra contante e gioielli. La descrizione fornita dalla donna e la visione dei filmati delle telecamere di sorveglianza che collocavano in zona l'auto appartenente ad uno dei presunti responsabili ha indirizzato sulla giusta pista i poliziotti. Questi ultimi contestano ai due comisani il furto in abitazione, aggravato dall'aver usato violenza sulle cose, viso che gli indagati avevano usato un flex per rompere il lucchetto posto a protezione della cassaforte e per scassinare la porta d'ingresso.

Nel corso della successiva perquisizione nelle abitazioni dei due arrestati sono stati trovati diversi oggetti, tra cui preziosi e orologi e una collezione di monete antiche, di probabile provenienza furtiva. Gli oggetti sono stati sequestrati, così come un migliaio di euro perché ritenuto provento di furto. Adesso le indagini sono tese a individuare i proprietari degli oggetti sequestrati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook