Sabato, 23 Febbraio 2019
stampa
Dimensione testo
LICATA

Omicidio agricoltore, fermato il nipote 19enne

giacinto marzullo, licata, omicidio, Sicilia, Archivio
Omicidio agricoltore, fermato il nipote 19enne

Un giovane di 19 anni, Giuseppe Volpe, è stato fermato per l'omicidio di Giacinto Marzullo, ucciso ieri a Licata (Ag). Il fermo è stato effettuato da polizia e carabinieri, su disposizione del pm Carlo Cinque della Procura di Agrigento. Alla base dell'omicidio, secondo la ricostruzione della polizia giudiziaria, ci sarebbero forti contrasti familiari fra la vittima e Volpe, legati da rapporti di parentela.

Il ritrovamento dell'arma del delitto, una pistola calibro 9, le dichiarazioni dei testi e quelle spontanee del presunto assassino sono al vaglio degli inquirenti. Sulla convalida del fermo, disposto anche per porto illegale di arma da fuoco e coltivazione di marijuana, si pronunzierà il Gip di Agrigento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X