Martedì, 25 Settembre 2018
MODICA

Furto in una scuola, recuperata la refurtiva

Furto scuola, modica, Nove denuncie, Sicilia, Archivio
Furto in una scuola, recuperata la refurtiva

Modica - Avevano commesso il furto nella notte tra sabato e domenica scorsi. Avevano azzerato la dotazione informatica del circolo didattico di Piano del Gesù a Modica Alta. E per portare via i computer avevano fatto numerosi "viaggi" con i motorini, sfuggendo a ogni tipo di controllo. Ma non sono riusciti a schivare le successive indagini della Polizia, che ha recuperato tutti i computer e denunciato i nove componenti della banda (cinque minorenni e due ragazze).

L'allarme è scattato lunedì mattina alla riapertura della scuola. Il personale ha trovato tutte le stanze adibite ad uffici e le aule a soqquadro e la sala multimediale svuotata di tutta l’attrezzatura informatica. In totale, i ladri avevano portato via undici computer fissi, cinque notebook, stampanti laser, un videoproiettore, mixer, casse acustiche ed altro materiale usato dagli alunni per effettuare le lezioni in modalità informatiche, per un  valore complessivo di circa 10.000 euro.

Nel corso del successivo sopralluogo, gli agenti sono riusciti a ricostruire le modalità del furto, individuando anche l’orario presunto in cui era avvenuto. Dalla ricostruzione della dinamica veniva scoperto che i 9 giovani, nella notte tra sabato e domenica, dapprima a bordo di motorini e successivamente con una macchina, avevano trasportato tutta la merce in un locale aggrottato di Modica alta, trattenendo in alcune delle loro abitazioni solo oggetti di immediata vendita come i notebook. Scattate le perquisizioni, i computer portatili venivano trovati nelle abitazioni delle ragazze. Il resto della merce era in un locale aggrottato di Modica Alta.

Nel corso della perquisizione nell'abitazione di uno dei maggiorenni sono stati trovati anche circa 5 grammi di cannabis indica, detenuta per uso personale.

Tutta la refurtiva è stata riconsegnata al dirigente scolastico mentre lo stupefacente rinvenuto è stato posto in sequestro. I nove giovani sono stati denunciati per furto aggravato e ricettazione in concorso, mentre per il maggiorenne trovato in possesso della canapa indiana è scattata la segnalazione alla Prefettura quale consumatore di droga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X