Sabato, 22 Settembre 2018
RICOVERATI A PALERMO

Due bimbi ingeriscono acido sturalavandini

acido, bambini, palermo, sturalavandini, Sicilia, Archivio
Due bimbi ingeriscono acido sturalavandini

PALERMO

È accaduto in pochi minuti mentre nessuno li teneva d’occhio. Due fratellini palermitani di due e quattro anni hanno aperto un mobile della cucina in cui la madre teneva un contenitore con un acido utilizzato per sturare il lavandino e ne hanno ingerito il contenuto. I familiari li hanno trovati a terra in preda a forti dolori alla pancia. Non riuscivano a respirare e si lamentavano. Accanto, il barattolo col prodotto. La madre, una giovane donna separata di 27 anni, ha chiamato subito il 118 capendo cosa era accaduto. I piccoli sono stati portati in ospedale: il minore al “Di Cristina”, il fratellino al pronto soccorso del “Cervello”.

Molto gravi le condizioni del bimbo di due anni, che è ricoverato in Rianimazione ed è stato intubato e messo in coma farmacologico. Sottoposto a una gastroscopia, però, sembra non aver riportato danni all’esofago. Non sarebbe in pericolo di vita, comunque, anche se la prognosi resta riservata.

Leggi l'intero articolo nell'edizione in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X